martedì 6 gennaio 2009

Vien di notte.


Ve l'ha portato il carbone? O era petrolio?
Ah, già, dimenticavo: questa qui è la versione verde ed ecologica della befana. Come il marito.

Ma... la scopa?

Clicca sul pulsante qui a lato per votare questo articolo

9 commenti:

Antonio ha detto...

Trillo intanto auguri di buon anno!! :D Seconda cosa volevo chiederti tu hai mai avuto l'onore di conoscere il sig. Lexatus? Autore dell'omonimo blog Lexatus.dixit? Te lo chiedo perchè obiettivamente potrebbe essere un'ottima fonte di spunto per i tuoi post :D aspetto risposta :)

marco99 ha detto...

loro vanno solo a petrolio e a "telefoni"...

Anonimo ha detto...

Bastinchio ! Cazzo vuoi fare togliermi il sonno ? Ti segnalo all'autority così non pubblichi più certe schifezze !

Enrico il Sobillatore Gobbo

Anonimo ha detto...

dovresti metterci il bollino rosso x nn mostrare questo mostro ai bambini,ammazza che mappa.BRUNETTO disgustato

Trillo ha detto...

BUON ANNO A TUTTI.

Antonio, il personaggio in questione non lo conosco, ma so che alcuni rancorosi hanno avuto con lui alcuni scambi di opinione. Scambi inutili, ovviamente, dal momento che il personaggio, come tutti i suoi simili, non ha la minima cognizione di ciò di cui vorrebbe parlare e quindi finisce col sentenziare immonde cazzate ad uso e consumo dei suoi fedelissimi.
Ma il mondo è grande, quindi c'è posto anche per lui.

elleroi ha detto...

Non lo so, ho qualche dubbio che possa essere lei la Befana, che solitamente entra nelle case altrui senza bussare, rischiando (se è juventina) un’incriminazione per violazione di domicilio da parte del Palamara di turno.
Mi sembra strano che una persona onesta a prescindere si comporti così…

Anonimo ha detto...

COBOLLI: SCUDETTI DA RESTITUIRE? NO, GUARDIAMO AVANTI - «La giustizia sportiva è una cosa, quella penale un'altra - ha commentato il presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli - Quella sportiva è stata costretta a prendere decisioni in un tempo breve, quando c'era anche una campagna negativa nei confronti della Juve, tanto amata ma anche tanto odiata. Alla conclusione del processo penale - ha aggiunto - se gli imputati saranno assolti, sarà difficile tornare indietro e farci ridare quello che la giustizia ci ha tolto, ma lo diremo ad alta voce. Il passato però è passato, deve servirci solo per fare meglio nel futuro».

Nemo ha detto...

Ciao Trillo, Volevo lasciarti un commento sulla sentenza per la GEA.
Ho lasciato un commento sul mio Blog.
Mi piacerbbe che Tu lo indicassi sul Tuo, in quanto preferisco scrivere "parlando" con Te.
Sempre se ciò è possibile e Tu lo gradisci.
Comunque, non appena scrivi qualcosa su questa sentenza, "copiero" il mio posto come commento. Così avrò il conforto della Tua risposta. Ciao e buon anno.
Nemo

Plastikman ha detto...

La scopa?

Beh, il coraggio non gli manca.