lunedì 9 marzo 2009

Predestinati.


"La domenica mattina non esci mai. Ieri sera hai vinto e vieni a rompere il cazzo."
Vi giuro che non l'avevo neppure visto. Stavo cercando una bancarella per comprare la mitica gardenia per la ricerca, quella che la compri a offerta ma "Offerta minima: 13 euro", recita il cartello.
Mio figlio mi guarda un po' spaesato, ovvio, ma io non me la sento di spiegargli che se il suo papà fosse nato qualche decennio prima e avesse visto il Filadelfia, Superga e Puliciclone insieme al suo gemello Ciccio Graziani, oggi sarebbe ridotto così anche lui (mio figlio, non il suo papà).
Figurarsi se ho voglia di spiegare al granata che sabato sera di più non potevamo fare per provare a non vincere il derby, con quella formazione che Ranieri sembrava l'avesse messa giù tirando i dadi, lui che di solito la fa giocando undici partite secche alla morra con il suo vice Damiano-con-l'accento-sulla-o.
Così ho indossato il sorriso d'ordinanza senza proferire parola, quel sorriso irritante che ha contribuito a creare il sentimento popolare ma che nessuna calciopoli riuscirà mai a cancellare, e lentamente ho proseguito per la mia strada. Mentre il granata, che da buon granata non sa cosa sia un sorriso, proseguiva il suo sproloquio nella speranza di non impazzire.

Fatica inutile la sua. Anche quella sarà una partita persa.



Clicca sul pulsante qui a lato per votare questo articolo

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Azz.....ero in giro anche io per fiorellini.
Chi diavolo era ? Poi mi racconti.
Certo che mangiar pane e cicuta per tanti anni fa male al fegato.

Poveri granata....

Enrico il Sobillatore Gobbo

BN29 ha detto...

E' facile parlare quando......
non hai mai rischiato di avere Cuiccariello come presidente. ;-))))

Trillo ha detto...

Beh direi che in questo preciso periodo storico non ci stiamo facendo mancare nulla pure noi...

marco99 ha detto...

Ma con il titolo "predistinati" intendi la futura e prossima serie B per i granatina? eheh

Trillo ha detto...

No Marco, intendo dire che esistono e vivono solo per impazzire. Sono segnati alla nascita. :-))
Degli interisti, in pratica, ma un po' più nostalgici.

BN29 ha detto...

Bè, almeno con noi un minimo di vaselina la usano.
Ciao e speriamo che stasera non sia un tiro a segno.