martedì 6 maggio 2008

Mica perdiamo tempo.


Dal sito degli incontentabili (juventus.com):

Secco: «Sto meglio, presto al lavoro»
Alessio Secco sta meglio ma necessita di riposo e tranquillità. Il direttore sportivo, che a causa di un incidente motociclistico ha subito la frattura di una vertebra, è ancora ricoverato al Cto ma presto dovrebbe tornare a casa.
Lo spavento è passato e Alessio può tranquillizzare tutti: «Ora va meglio. Nei prossimi giorni dovrei lasciare l’ospedale e quanto prima riprendere a lavorare. Ne approfitto per ringraziare tutti coloro che mi hanno chiamato e mandato i loro auguri di pronta guarigione».

Ho subito controllato, per sicurezza, l'elenco dei messaggi inviati negli ultimi tre giorni dal mio cellulare, anche se, nonostante io sia a tutti gli effetti "tecnicamente" un cerebroleso, ero sicuro di non avergliene spediti.
In effetti mi ricordavo bene, quindi è appurato che non faccio parte delle persone ringraziate.
Una volta liberato da quel dubbio amletico, ho continuato a leggere il comunicato dell'ufficio stampa col sorriso (the smiling press office, per i turisti stranieri che dovessero accalcarsi fuori dalla sede di Corso Galfer per fare una foto ai bambini con in braccio il peluche di Cobolli Gigli, come si fa al circo con lo scimpanzè). Vi consiglio di masticare un paio di Travelgum, prima di proseguire.

In attesa che Secco torni ad occuparsi presto delle sue attività, in questo periodo di assenza la responsabilità della Direzione Sportiva è coperta, ad interim, dall’amministratore delegato Jean-Claude Blanc.

Se ci ragionate un momento, questa decisione non è così insensata. La stagione sportiva sta per terminare, e le occasioni per spararle grosse (quelle del tipo "gli scudetti della Juve sono ventinove" oppure "arriveremo secondi, o primi, o vinceremo Wimbledon") termineranno presto.
E Blanc infatti, che non lascia nulla al caso, aveva già cominciato il suo personalissimo ritiro estivo di preparazione delle cazzate a fine Aprile, affermando orgogliosamente che Flamini avrebbe scelto la Juve "perché la Juve il prossimo anno giocherà la Champion's, mentre il Milan non si sa". E ieri Flamini ha firmato un quadriennale con il Milan.
Attenzione: non mettetemi in bocca ciò che non ho detto (come dice la Canalis ogni qualvolta Reginaldo le si avvicina con le frasi dei Baci Perugina scritte con il gessetto sul suo pinolo ipertrofico), non sto dicendo che sia stato Blanc a sabotare i freni della moto di Alessio Secco per spianarsi la strada del successo estivo.
Semplicemente trovo accettabile, almeno dal punto di vista umano, che si sia deciso di affidare a lui la Direzione Sportiva, in maniera tale da non disperdere il patrimonio di fesserie settimanali generate dal suo cervellone a mo' di macchina spara piattelli.

Avanti così, Smile Guys. Hai visto mai che prima o poi non venga voglia di farmela anche a me, quella foto con il peluche.

7 commenti:

faby ha detto...

ho appena terminato di pranzare mi metto al pc e cosa mi fai leggere? adesso avrò seri problemi di digestione in studio dopo aver appreso questa notizia-bomba!!!
ora sì che siamo in una botte di ferro...
dopo che aveva annunicato la scorsa estate che sarebbero arrivati tre campioni, che annuncio farà questa a tornata?

Trillo ha detto...

Come minimo quattro campioni.

Il Mago di Ios ha detto...

Il primo campione che il nuovo responsabile della direzione sportiva sta seguendo è Comet, promettente attaccante (http://juve29inter13.blogspot.com/2008/05/perso-flamini-i-cirigenti-si-buttano-su.html)

Masino ha detto...

Mentre Secco rigermoglia
Blanc s'abbronza !

Per il mercato della Juve c'e' tempo, ricordiamoci che dobbiamo fare una grande squadra con nomi altisonanti ben esposti sui giornali mesi prima, dopotutto l'anno prossimo dobbiamo arrivare secondi se no chi lo sente a Moratti? Va a finire che tirera' fuori qualche altra intercettazione!

Scirea ha detto...

ti comunico che la battuta sulla sloga-bigoli sarda di controjuve me la sono già rivenduta.
grazie mille
;O)))
saluti

Trillo ha detto...

E hai fatto bene a rivendertela. Figurati ;-)

Jvan1980 ha detto...

Ciao sono Jvan Sica.
Ho aperto da poco un blog che parla di letteratura sportiva e vuole ricordare lo sport di una volta con tutte le emozioni, le gioie e i dolori che ci ha segnato addosso. L’indirizzo del blog è: www.sportvintage.blogspot.com
Da molto tempo seguo il tuo blog e sarei molto felice di scambiare con te i nostri link affinché possiamo condividere quello che scriviamo e seguirci con maggiore costanza.
Continuerò a seguirti con attenzione.
Ciao