sabato 27 settembre 2008

Derby di Milano: vai che vieni.


Dal sito tutto rosa:

INIZIATIVA - Gli organizzatori hanno preparato uno "speciale" prepartita per i tifosi di Milan e Inter all'insegna del gemellaggio fra tifoserie accomunate da un'altra passione, oltre che da quella per il calcio. A tutti gli abbonati delle due squadre della città che si presenteranno domenica all'ingresso del "MI-Sex" (dalle 15 in poi) esibendo il loro abbonamento, verrà praticato uno sconto di 10 euro sul prezzo del biglietto. I fedelissimi rossoneri e nerazzurri pagheranno 20 euro anziché 30.
ACCOGLIENZA - All'apertura della fiera, domenica pomeriggio alle 15, due "tifose" - Dayana, la nerazzurra, e Nicole, la rossonera - accoglieranno i visitatori indossando la tenuta da gioco. Un modo alternativo per allentare la tensione in vista della partitissima di San Siro.

Mica male. Come se non bastasse l'avere acquisito il diritto ad assistere dal vivo alle prestazioni della squadra più forte della galassia (lo Special Tim) o a quella dei tre palloni d'oro (shevadinho a kakà), ai fedeli abbonati rossonerazzurri verrà pure concesso di presenziare, con un abbondante 30% di sconto, alle prestazioni delle più grandi produttrici di seghe al mondo dopo la Bosch.
Immaginate che tragedia se a fare visita al MI-Sex, domenica pomeriggio prima del derby, dovessero esserci anche le rispettive squadre. Già me la vedo la porno-manza di turno dal nome impronunciabile, in preda alle convulsioni, urlare a squarciagola "Sììì! Questo è un fallo duro e gigante!!!", e Materazzi che si volta in preda al panico, con la solita faccia da piagnone, farfugliando "No, arbitro, non l'ho manco toccato".
O Galliani, ancora appesantito dall'ennesimo pranzo pre-partita consumato insieme a Collina dalle parti di Lodi, telefonare tutto trafelato al gran capo dalla platea dello stand intitolato a Jessica l'Idrovora: "Presidente, credo di aver trovato cosa regalarle il prossimo Natale".

Una cosa è certa: a Milano, abbonarsi conviene.


Clicca sul pulsante qui a lato per votare questo articolo

1 commento:

yannick75 ha detto...

"le più grandi produttrici di seghe al mondo dopo la Bosch"
:D
...spettacolare!