lunedì 20 ottobre 2008

Senza vergogna.


"Non so se De Laurentiis abbia ragione o meno, ma noto che in campionato si respira un clima più sereno. Rispetto a qualche stagione addietro, adesso si accettano gli errori arbitrali, perchè si è convinti che vengono commessi in buona fede.
Sicuramente c'è più serenità, non mi pare di assistere alle polemiche degli altri anni
".

Detto da uno che nell'ultimo anno e mezzo, nella veste di presidente del Catania, ha visto protagonisti la parte più giocherellona della propria tifoseria per avere ucciso un poliziotto a lavandinate e il proprio amministratore delegato Pietro Lo Monaco per avere rivolto parole di fratellanza a Josè Mourinho dopo la sconfitta con l'Inter ("Andrebbe preso a bastonate nei denti") , è il migliore spot possibile per le vulgate del secolo (evidenziate in grassetto qui sopra).

C'è più serenità. Complimenti, Pulvirenti.

Clicca sul pulsante qui a lato per votare questo articolo

45 commenti:

Scirea ha detto...

si accettano con serenità.
altrimenti si finisce giù da un cavalcavia (Bove docet).
oppure come Mucchetti, DeSantis, Vieri, Moggi et similia: intercettati e sputtanati magari per averci provato con la D'Amico.
oggi ho preso già 2 plasil e 2 maalox.
dovrei smetterla per un pò...
saluti più che rancorosi.

faby ha detto...

aspetto questo signore al primo episodio (o più di uno) sfavorevoli alla sua squadra...sarei curioso di sentirlo dire le stesse cose...
p.s. so che non c'entra nulla con questo post, ma che pena vedere i tifosi della curva andare di notte all'aereporto per chiedere di vincere il derby (come fanno dalle parti del cupolone che si accontentano di così poco) ed uno sconto sui biglietti col real...
attaccati al seggiolino dello stadio...altro che amore per questa maglia...

Anonimo ha detto...

Ti ho dedicato un post♥
SerenamentePollola :-)

BN29 ha detto...

Guarda, ormai non mi stupisce più nulla.

Neanche Mancini che viene ad allenare la Juve.

Trillo ha detto...

Mizzica Pollola! Adesso vengo anche citato sui blog per signore, signorine, gnoccolone ed esperti/esperte di make-up...
Grazie mille!
P.S. Ai rancorosi pluriarrapati del Team (lo so che mi leggete, e so anche chi sono gli arrapati, quindi al primo commento fuori luogo, parlo io, come dice Moggi...), state buoni: Pollola è la moglie di un caro amico con il quale ho frequentato addirittura le scuole elementari. Ci siamo capiti?
Sciò, tornate al lavoro. ;-)

yannick75 ha detto...

Mamma mia quanta ipocrisia...negli ultimi 2 anni l'ipocrisia è stata la peculiarità più ricorrente nel nostro calcio.
Senza vergogna e senza ritegno alcuno.
Schifo e vomito.

Effegei ha detto...

serenamente..pacatamente....

immaginate catania-juve al ritorno
immaginate un difensore del catania che nel tentativo di rinviare butta la palla sul palo
immaginate che la palla torni verso il centro della porta
immaginate che il portiere la riprenda,non si sa se di qua o di la.
immaginate che l'arbitro dica che è gol
immaginate che nel frattempo sky vi dica che la palla è dentro di almeno 2 metri...

ecco..secondo voi sto qua accetterebbe serenamente l'errore?

Trillo ha detto...

Certo effegei, e così anche Zenga.

MatrixMeaLux ha detto...

Sì Trillo, ma il link?

Trillo ha detto...

Il link?! Oh BeddaMatrix...
Ne hanno parlato tutti i siti web dei maggiori quotidiani, sportivi e non, oltre che il televideo e la radio.
Io per principio non metto link alle carte igieniche nazionali, al massimo riporto la fonte, anche se stavolta non l'ho fatto.
Già che ci sei, se per caso cerchi la notizia, leggiti il commento di Galliani alle cazzate sparate da De Laurentiis e Pulvirenti (non il commento di Moggi, ma di Galliani, quello il cui padrone rivendicava gli scudetti 2005 e 2006).
Interessantissimo...

marco99 ha detto...

A volte mi sembra di essere stato catapultato su marte durante l'estate del 2006.
Proprio da catania questa lezioncina di moralità non l'accetto per niente, considerando le bastonate sui denti che un loro dirigente voleva assestare sui denti del normalotto one.
Se poi sommiamo le voci che vorrebbero il "ciuffo" sulla nostra panchina mi convinco sempre più di essere giunto su marte.

San Etti ha detto...

Il link delle gnoccolone dicevo :P

Trillo ha detto...

San Etti e affini:

Quando Ella ha finito di spammare, mi lasci un link a 'sta cippa.
Gran testa di ca...pitano che non è altro. ;-)

inunmondoche ha detto...

Per tornare in argomento, meno male che Carraro invece c'è ancora:

Napoli. La società presieduta da Aurelio De Laurentiis è controllata al 100% dalla Filmauro. Il 90% di quest'ultima è detenuto da Romafides, fiduciaria del gruppo Unicredit (che secondo la relazione sulla gestione al bilancio 2007 sarà fusa in Cordusio Fiduciaria), che scherma il reale intestatario. Il Napoli ebbe nel 2004 una linea di fido dall'istituto bancario per 32,1 milioni (rimborsata per 25,1 milioni al 2006/07) per l'acquisizione dei marchi e trofei dal vecchio Napoli fallito.

(Marco Liguori)

Anonimo ha detto...

ma il catania, ha mai giocato contro la Juve del Direttore?
FAbio Morig67

Lego ha detto...

trillo

quello che dice galliani adesso è chiaramente volto a sminuire le vittorie dell'Inter: frutto, quindi, di rosicamento perenne.

perchè le stesse cose non le disse nel 2006 quando, come ben ricordi, il suo padrone non esitò un istante ad annettersi i due scudi a voi tolti?

Trillo ha detto...

Lego, ripigliati.
Galliani che rosica contro l'Inter, mi pare un po' forzata come immagine? Se vi carica nella bagagliera le coppe che ha vinto da quando è al Milan vi scoppiano gli ammortizzatori del pullman. Non esagerare.
Capisco che prestazioni come quella di domenica sera possano far perdere il lume della ragione a chi non è abituato, ma il vostro super ciclo di vittorie da quando siete diventati la squadra più forte dell'Universo è pur sempre composto da un cartonato, un comodino e uno scudetto vinto a mezz'ora dalla fine del campionato facendo rientrare uno juventino in fretta e furia da due mesi di mutua per il male al ginocchio.
Galliani nel 2006 non disse nulla perché, specialmente dalle parti di Arcore, quello che dice il padrone non si discute; ma sul fatto che nel 2006 ci fossero squadre attrezzate per vincere alla grande (in particolare a Torino) non ci piove.
Con la differenza che la concorrenza era al completo, non schierava Molinaro e Knezevic con Ranieri in panchina.

P.S. Piccolo promemoria:
Buffon, Zebina, Cannavaro, Thuram, Zambrotta, Camoranesi, Emerson, Vieira, Nedved, Ibrahimovic, Trezeguet.

Alla luce di questa formazione, e di quanto dichiarato ieri da ognuno dei tre, chi è più coglione: Galliani, Pulvirenti o De Laurentiis?

Io un'idea ce l'ho.

rossoazzurro ha detto...

pulvirenti nn puo parlare perke di pugno suo a ucciso il polizziotto o e stato il mandante, o xke moggiopoli nn e mai esistito o perke adesso anke piccole realta si possono mettere in luce nella serie (A)di calcioo. forse irubentini scusate i juventini adesso possono gioire veramente delle vittorie della propria squadra o è sempre un illusione?

MARCO ROSSAZZURRO ha detto...

KAKKIO KE FACCIA KE AVETE PROPRIO VOI LADRONI E DA SEMPRE KE FATE VENIRE DA VOMITARE.... MA VERGOGNATEVI E L'UNICA COSA DECENTE KE POTETE FARE

Trillo ha detto...

Ma kome kazzo scrivete, analfabeti?
Vi si è rotto il tasto della "c"?
Pulvirenti "a" ucciso il "polizziotto"?
Virgole, punti?
Come minchia lo accendete il computer? Con le pietre focaie?
Sciò, sciò. Ritornate a skuola, Ankora un paio di lauree e vi danno il Nobel (e pure l'Oskar).

Anonimo ha detto...

FORZA CATANIA a facci dei cucchiiiiiiii...siamo in bella posizione in classifica e soprattutto ce la meritiamo perchè a differenza di ciò che è scritto in questa specie di blog,NOI NON ABBIAMO RUBATO NULLAAA.Continuate a buttare fango sui catanesi,intanto noi ridiamo e giochiamo.LA VERITà è CHE RODE A TUTTA ITALI CHE IL CATANIA STA IN QUELLA POSIZIONE IN CLASSIFICA E CHE è RIUSCITO GIà A TOCCAR DUE VOLTE LA VETTA PIù ALTA.AHAHAH!!! Forza Cataniaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

STATE ZITTI COGLIONI NN Nè CAPITE UN CAZZO DI CALCIO A VOI IL PALLONE VI PARE UN PANINO

Anonimo ha detto...

TRILLO......AMMMAZZITI!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Trillo....Lo so io come ti farei strillare....la tua Rubentus sa giocare solo con i soldi che spende ogni anno di acquisti e ingaggi...Vorrei vedere come giocherebbe con ragazzi che vengono dalla C1 e C2 che danno l'anima in campo. Vai a farti fare una bella strigliata.....Asino!

Anonimo ha detto...

TIFATE PURE PER LE C.D. GRANDI SQUADRE, POVERI LANZECHENECCHI SGHERRI AL SERVIZIO DEL POTENTE.
FINITELA DI MASSACRARE SEMPRE CATANIA.

giovanni ha detto...

Ma che ne sai deficiente????? Non sai nemmeno quello che dici!! Noi dopo il 2 febbraio siamo stati unadelle tifoserie piu' corrette!!!! Stai zitto che ci fai piu' figura!!

Trillo ha detto...

Allora:
io, che per una forma di educazione che non vi appartiene non ho mai censurato nessun commento da questo blog, ho risposto agli insulti con gli insulti.
Siccome non so parlare il linguaggio delle scimmie, a questo punto vi chiedo, cortesemente, di non venire più a riempire questo spazio con le vostre elucubrazioni sgrammaticate e disinformate.
Godetevi il vostro presidente immacolato, il vostro amministratore delegato di formazione Oxfordiana, i vostri campioni alla Mascara e pure il mascara, nel caso qualcuno di voi fosse pure un po' ricchione oltre che maleducato.
Io ho scritto un commento (alle parole demenziali del vostro presidente) pieno di veleno finché vi pare, ma privo di offese e insulti.
Se l'unico modo che conoscete per dire la vostra è quello di entrare in casa d'altri e ruttare come maiali, come avete fatto qui, ho capito: siete cinghiali, e cinghiali rimanete. E' un vostro diritto.
Ma per favore andate a grufolare altrove.
Grazie.

Anonimo ha detto...

poveri rubentini ops scusate juventini ancora vi rosica il pareggio ottenuto cn un giocatore ke fino a 2mesi fa giocava in C1 e oggi prima divsione cn il taranto e voi e i vostri quattrini siete usciti dal campo cn un pugno d mosche Trillo rubentino tutto saputello e rosicone prima di aprire la fogna assicurati ke esca odore xke siamo dei signori al tuo confronto anzi ci siamo contenuti visto le cose demenziali e prive di senso ke scrivi,,,,.....'''''cccccc vedi funziona la tastiera ma c piace esere sintetici e nn rubare spazio alle vostre cavolate un saluto al trillo rubentino

Anonimo ha detto...

trillo se mai il maleducato sei stato tu! visto ke gli ospiti li accogli a parolacce e nessuno ne aveva usate,se nn qualke frase colorita,e stata volonta tua risp a parolacce.forse la rabbia fa brutti skerzi ai cafoni cm te. A te piaciono i monologhi, visto ke i dibattiti t fanno andare in bestia.Se nn vuoi risp. ke nn i piacciono nn scrivere su internet scrivi nel quaderno ti saluto vado a mettere il mascara!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

buonanotte rubentini

Anonimo ha detto...

ma come si possono scrivere queste cose,VERGOGNA,questo e terrorismo.

Anonimo ha detto...

Questo blog andrebbe denunciato per isticazione alla violenza.

CATANIA TI AMO ha detto...

VERGOGNATI TU CHE NON CONOSCI LE COSE E VIENI A FARCI AL MORALE.MOURINHO POI..........MEGLIO LASCIAMO PERDERE.

Anonimo ha detto...

Ma è veramente un gran coglione chi ha scritto questo articolo.Prima di parlare di Catania,sciacquatevi la bocca idioti e ridicoli.Poi a chi parla di come accendiamo il computer e stupidaggini del genere vi dico,siccome ho vissuto diversi anni a Torino, ce Catania è molto più bella emoderna di Torino.A dire la verità penso che Torino sia fra le più brutte città d'Italia,uno squallore totale.Ma di che c.... parlate?
Autore del blog se hai coraggio pubblica questo commento e prima di scrivere di nuovo su Catania okkio!!! Teo

Anonimo ha detto...

VERGOGNATEVI tutti, avete ancora il coraggio di parlare dopo calciopoli. Perchè non vi hanno ancora radiato dal calcio. Ah, dimenticavo, vi chiamate Juventus voi, mica Pinco Pallino

Anonimo ha detto...

Trillo, tu che dici che Lo Monaco non può dire quelle frasi, scommetto un milione che tu diresti di peggio sulla caramella Mou.
Riguardo a Raciti, vi ricordo che uno voi ha ucciso un parmense, ma guarda caso quello è stato un incidente.

Anonimo ha detto...

Ah, un'ultima cosa AZZICCATEVI LO SCUDETTO 'NTO CULU FOZZA CATANIA

Un ex tifoso juventino ha detto...

Ladri per anni avete rubato, i MAFIOSI siete stati voi.
Quando si è scoperto anche i Rubbentini si sono vergonati.
Siete il disonore del calcio italiano nel mondo.
Quando nel mondo si parla di calcio tutti ridono al nome juventus e moggiopoli, anche all'estero hanno capito che LADRI siete.
A Ladroniiiiiiiiiiiii, avete derubato la Roma a vita.

Anonimo ha detto...

mah.... io leggendo e rileggendo le parole di puvirenti ... non trovo nessuna offesa... nessuna accusa....

Liotru ha detto...

adesso si accettano gli errori arbitrali, perchè si è convinti che vengono commessi in buona fede.
Sicuramente c'è più serenità, non mi pare di assistere alle polemiche degli altri anni".

Su questa dichiarazione hai rovesciato del veleno inutile coinvolgendo un dirigente con un fatto di cronaca triste che ha visto la morte di un catanese.

Ti indigna una dichiarazione distensiva e tutto sommato innocua nella sua insipidita'. Cosa ti ha fatto scarrellare?
La parola "buona fede"?
Dimmi: tu credevi alla buona fede di Moggi? Di Giraudo? Di Galliani?

Machiavellicamente ci si accontentava sotto l'egida che il fine giustificasse i mezzi..

Gli ultimi ad arrendersi sono stati gli Ultras della curva Filadelfia con lo striscione
"La Triade non si tocca"

A rimestare la merda ci si resta sempre male...
Stile. Lo stile Juve.
Come quello di fare il bagno nelle fontane di Torino la sera del 29 maggio 1985?
Cosi' per citarne qualcuna riguardo lo stile Juve Pre Moggi.

A me come catanese quella sera, che sciacallescamente ci sfarinano ogni volta che qualunque Ultras coglione va nei TG, e' impressa nelle carni. Tuttavia noto con dispiacere che questa tragedia e' presa come pretesto per zittirci e darci sotto.

E per cosa poi? Nel tuo caso per lenire la frustrazione dovuta alla consapevolezza che prima di rivincere uno scudetto..Dovranno passare diversi annetti..

..Ma davvero 'sto bronzino e' cosi' importante?

Sui coglioni: ce ne sono molti piu' di quelli che tu hai indicato.. Per esempio tutti quelli (e non sono pochi) che hanno previsto una Juve tricolore..

P.S....dopo il rigoretto dell'uccellino lo scorso anno siete tornati tutti d'un pezzo.

E anche quello zingaro slavo che ben conosci ha potuto tornarsene a milano dopo un gol segnato con 1mt di furigioco. Il diavolo, o meglio il Liotru non e' cosi' cattivo come lo si dipinge.

A parti invertite, ai bei tempi, Don Luciano avrebbe lasciato Farina dentro al cesso del Cibali per tre giorni..Bei tempi eh?

Statemi bene tutti.

Anonimo ha detto...

brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Tifosa Rossazzurra ha detto...

Premetto il fatto che sono una simpatizzante della vostra squadra,ma anche se non lo fossi,qualunque squadra avreste tifato non sarei venuta qui ad infangare essa.Penso solo alla mia squadra e se devo criticare critico quella che conosco.
Quando però parlano male della mia squadra non sapete quanto me la prendo.
Punto primo,si è vero qui è morto un poliziotto,ma non se ne può fare di tutta l'erba un fascio e non ti lascio dire che la nostra tifoseria è tra le peggiori xkè in qst ultimo periodo è protagonista dei migliori atti nei confronti delle altre tifoserie.
Ti prego solo una cosa se devi dire qualcosa su altre squadre e tifoserie prima informati,e oltre che sputare veleno impara a dire anche le cose positive.

Anonimo ha detto...

ciao

Trillo ha detto...

Liotru:
intanto ti ringrazio per non avere pisciato sul pavimento di casa mia come hanno fatto troppi tuoi predecessori nel commentare questo post.
Apprezzo i toni delle tue riflessioni, ma purtroppo anche tu dimostri di esserti nutrito di pane e Gazzetta negli ultimi anni, e questo non depone a favore della tua obiettività.
Non dico che tu sia in malafede, ma senza dubbio sei molto lontano dall'aver compreso bene cosa sia successo nel 2006.
Lo dicono i documenti e le sentenze, non lo dico io. Capisco il fatto che, agli antijuventini, assistere alla farsa di calciopoli abbia potuto fare un certo piacere, oltre che lasciarli indifferenti, ma le verità dei Cannavò, dei Civoli, dei Varriale, dei Monti, dei Renga, dei Vocalelli, ecc. ecc., le lascio a chi non ha il tempo, la voglia o alcun motivo per mettere in moto il cervello e farsi delle opinioni basate sui fatti anziché sulle minchiate.
Io non ho alcuna velleità di voler tappare la bocca alle piccole realtà, come molti di voi hanno scritto qui, non è questo il punto.
Semplicemente mi fa pena il tentativo reiterato da parte di tutti, Pulvirenti compreso, di spacciare la merda di oggi come lavanda profumata.
Vedrai: su molte cose successe negli ultimi tre anni il tempo sarà galantuomo, come sempre d'altronde.

Trillo ha detto...

PER TUTTI GLI ALTRI:
A me del Catania ne frega tanto come del meteo in Tasmania.
Qui, e non solo qui, si fa controinformazione sulle puttanate che nel 2006 hanno determinato certe cose aprendo scenari che definire da terzo mondo sarebbe fin troppo troppo generoso.
Qui si fanno notare le stupidaggini che quotidianamente il nuovo mondo del calcio pulito diffonde, per bocca dei suoi protagonisti, al fine di farci credere che oggi è tutto più bello.
Il bersaglio più frequente di queste critiche è stata la dirigenza della Juventus, che è la mia squadra del cuore.
Secondo me Pulvirenti ha detto una stronzata e l'ho scritto, seguendo un ragionamento che ha un suo filo logico ininterrotto iniziato due anni e mezzo fa.
Domenica scorsa, per esempio, secondo me Zenga ha fatto benissimo a rispondere a tono a quel demente di Varriale, e lo dico senza nessuna remora, benché Zenga sia il più interista degli interisti dell'era moderna, insieme a Ferri, Bergomi e Berti.
Pertanto, lasciate perdere i commenti vittimistici o le solite solfe sul tifoso della grande squadra che se la prende con le piccole, perché, lo ripeto, non è questo il punto e non me ne può fregare di meno.