giovedì 16 ottobre 2008

Ultimo Stadio.


Nonostante ci sia una società (Sportfive) incaricata di trovare i partner più vantaggiosi - e di garantire per questo un minimo di 75 milioni di euro in 12 anni - per i naming rights del futuro stadio della Juventus, Tuttosport ha lanciato un sondaggio per tastare le preferenze dei tifosi su come battezzare ciò che resterà del vecchio Delle Alpi.
Fra questi, come sempre, spiccano i pareri dei tifosi vip, i cui nomi meriterebbero solo di essere coperti con dei "bip".
Dal maratoneta ritardato Linus (che avete capito? nel senso che ha incominciato tardi...) a Marco Travaglio ("Ho smesso di essere juventino per colpa della Triade e ho smesso di essere di destra per colpa di Berlusconi": non poteva diventare interista e comunista fin da giovane, evitando così di rompere i coglioni al prossimo?), da Evelina Christillin ("Nessun dubbio, lo intitolerei all’avvocato Giovanni Agnelli: a lui si deve tutto": e lei lo sa bene) a Maurizio Paniz, che nel 2006 ebbe il coraggio di criticare calciopoli per ben ventisei minuti, forse addirittura ventisette, prima di allinearsi alle espiazioni di regime imposte dalle varie carte igieniche bianche, rosa e marroni di tutta Italia.
L'onorevole Paniz ha anche il merito di essere presidente dello Juventus Club di Montecitorio, dove la settimana scorsa ha ricevuto il presidente binario Cobolli Gigli e l'allenatore nel pallone Claudio Ranieri per capire a fondo le ragioni del difficile avvio di stagione dei bianconeri (QUI un resoconto della situazione aggiornata a ieri).
Come sempre accecato dall'invidia e dalla sindrome di Calimero, ho provato anch'io a sentire alcuni pareri autorevoli sul tema stadio, come ad esempio quelli del capo-ultras Jimmy lo Sfracassato, del mitico Pino della ferramenta Gaggero e, niente meno, del capo reparto di mio cognato.
Devo dire che ne è uscito un quadro davvero interessante. Ecco alcune proposte avanzate dai miei vip:

Stadio "Quattro Salti in Padella", con all'ingresso la gigantografia di Cesare Zaccone che sventola il numero quattro all'assemblea dei soci e Boniperti sullo sfondo che annuisce soddisfatto. La padella ovviamente non sarebbe quella per friggere, ma più realisticamente quella in dotazione presso tutte le ASL per gli aventi problemi di deambulazione.

Stadio "della Specificità dello Sport", avvolto in tutto il suo perimetro dalla foto su tela di un gigantesco trenino umano in stile Capodanno a Bardonecchia. Come vagone di coda, Sepp Blatter agganciato a Lucky Luke Montezemolo; che è agganciato a John Elkann; che è agganciato a Max Mosley; che è agganciato a quattro puttanazze cingalesi travestite da suore cappellone; che sono agganciate a tre transessuali travestiti da meccanici di formula uno; che sono agganciati a Lapo Elkann travestito e basta; che cerca invano di riagganciarsi a Sepp Blatter per chiudere l'anello, mentre quest'ultimo lo sfancula in cinque lingue differenti.

Stadio "bi-Presidenziale", il lato ovest dipinto a mano, con Alessandro Vocalelli in abiti da centurione romano che frusta Giò Cobolli stremato sotto il peso di una croce in ghisa alta tre metri con su inciso il numero 27; il lato est dipinto a bomboletta spray, con Vanni Gigli che brandisce una mazza chiodata in una mano mentre, con l'altra, si strofina ferocemente il pacco in segno di spregio, mostrando uno sguardo alla Marilyn Manson e un gigantesco 29 sulla visiera del cappellino da baseball.

Sentirei ancora un momento cosa ne pensano Eros Ramazzotti, Massimo Giletti e Idris. Poi si può anche partire con i lavori.

Clicca sul pulsante qui a lato per votare questo articolo

10 commenti:

marco99 ha detto...

voto il primo!

Anonimo ha detto...

c'e' da ridere??
ma quanti moggi-privi ci sono ancora in giro che si divertono con ste buffonate...
poveri tifosi,nn povera Juve.....

Trillo ha detto...

No, Anonimo, non c'è un cazzo da ridere. Almeno per me.
Di solito cerco di essere educato con gli ospiti di questo blog, ma siccome hai l'aria di non essere così abituato a frequentarlo e, in più, scrivi come ragioni, con quel tipico risparmio delle vocali e della sintassi di base che fa tanto teen ager con pochi peli e tantissimi brufoli, fammi un favore: torna su Interfans (o su Juventusmember, che poi sono praticamente la stessa cosa).

gian ha detto...

bravo trillo

tolleranza zero

marco99 ha detto...

che brutta razza gli anonimi-interisti

darko ha detto...

E' tornato più in forma che mai: incazzato e rancoroso all'ennesima potenza!!!

andrealoca ha detto...

Temo che si tratti di un Anonimo-neojuventino-annata2006-Franzo-style, altro che interista...

Trillo ha detto...

Infatti gli ho concesso l'alternativa di Juventusmember.

Gunny ha detto...

ahahahaahahahaah
voto per bi-presidenziale

grande trillo!

Domenico ha detto...

Napoli-'Juve' 2-1. Stanno per mandarci in B sul campo, e ci prendono pure in giro parlando dello stadio! Noi BN abbiamo i tifosi peggiori d'Italia. Nessuno avrebbe sopportato tanto. Forse ci meritiamo sia questa dirigenza che il progetto di provincializzazione della squadra. Si vergognino gli ultras che fischiano Molinaro per un passaggio sbagliato e applaudono i sicari mandati per affossarci che stanno nella dirigenza.