sabato 17 novembre 2007

Letterina di un Campione a Lucky Luke.


caro Pesidente dela Feràri,
ci chiedo di peddonarmi se crivo così male, ma sono un bimbo ancola piccolo (foto) e ciela metto tuta.
Ci dedico quetta leterina pechè mi a detto mio papà che ci o fatto un bruto skerzo a correre così forte i mondiali di brum-brum (Formula 1): io, kosì picolo, giovine e nero come Calimero, perdipiù.
Mi ha deto (sempre mio papà) che nemmeno con lo aiuto di quel scompiscione simpatikone del mio amico spagnolese Fer-Nando-a-Lonso (olè, olè, olè-olè-olè!) ci havete riuscito di impularmi... no, petta... come'era kuella parola, Papi?... Ah, sì: di bàtermi.
Magari lo vincevo il mondiale di brum-brum, se non mi inkasinavo con tuti quei botòni dela mia makinìna che non ciò capito più un razz... Papi? ... Ah, sì: mi ho sbagliato a schiacciarli.
Mi ha pure deto mio papà che a lei lo ha fatto arrabbiare kuando ci guardavano nei disegni dela makkinina dela Feràri che se fai la spia sei petardo e giglio di sottana... no, petta... come'era kuellaltra parola e kuellaltra ancora, Papi?... Ah, sì: catìvo.
Ci volevo dirci, pesidente, che o havuto un sakko di bravo! bravo! bravo! , dalla Italia.
Tantissimissimi di kuei signiori della Italia, anno una maglieta che ce scritto sopra Ju29ro e la faccia bruta inkazzosatissim... no, petta... come'era la faccia, Papi?... Ah, sì: rabiatìssimi.
Mi hano scritto che ho stato un vero signore a dirci che il mondiale di brum-brum la meritato Kimi, io ho fato errore e lui vinto. Punto.
Che non si deve vincere le cose a tavolino, pecché è da veri minchio... Uffa Papi, non mi ricordo... comè vincere a tavolino? ... Ah, sì: da ometti piccoli piccoli e un po' frustrati.
Quei simpaticoni della maglieta Ju29ro Team, dicono che lei pesidente cià gli amichetti che ci piace vinci a tavolino e poi ci rompi tanto a noi i maglion... Papi? ... Ah, sì: scatole.
Ma no... non ci posso credere che lei ci abbia un tale traccia da mulo... no, petta... com'era Papi la faccia? ... Ah, sì: faccia tosta.
La faccio tanti congratulations, pesidente dela Feràri Montecarlozemolo. Anke se io sono picolìno, non ci ho dubbi: vince solo e sempre chi arriva 1.

Tuti gli altri... petta... sì, questa mela ricordo: devonoandarseneaffancùlo.


1 commento:

gian ha detto...

ciao trillo ma come fai... mi sto ammazando dal ridere bravo bravo