sabato 12 gennaio 2008

Terzo tempo.


L'unico a nominare il terzo tempo, fino a poco tempo fa, era stato Antonio Albanese alias Frengo e Stop nelle esilaranti gag di Mai Dire Gol.
Era quello (il terzo tempo di Frengo) che sperava di veder giocare al suo Foggia quando, alla fine dei due tempi regolamentari, la squadra pugliese era in svantaggio (a proposito: succedeva molto spesso, era il Foggia di "simpatia" Zeman, n.d.r.).
Da questa sera, il terzo tempo diventerà l'ultima trovata inutile (ultima in ordine di tempo, ma prepariamoci alla prossima, che non tarderà ad arrivare di sicuro) da parte del nuovo calcio tutto simpatia, sorrisi ed errori sì, ma in buona fede.
Pare che l'ispirazione per questa nuova imbarazzante forma di ipocrisia a comando, sia nata la sera di Fiorentina-Inter, allorché i viola, sconfitti in casa dopo una partita a senso unico, tributarono - spontaneamente, sembrerebbe - la strettona di mano collettiva ai propri avversari, cioè alla squadra della quale è tifoso lo stesso proprietario della Fiorentina Don Diego Della Valle.
Stasera, a Catania, toccherà proprio alla Juventus dello smile inaugurare l'era del salamelecco su commissione, anche se in campo ci saranno ancora alcuni di quei campioni che, fino a poco tempo fa, non facevano ridere affatto, soprattutto gli avversari.
Il bellissimo filmato qui sotto, è la cronaca finale dell'ultima volta che si incontrarono la Juventus e la squadra di Onestòpoli. L'ultima volta senza gli optional concessi da Guido Rossi & C., intendo.
Chissà se, quella sera, gli esauriti di Milano a strisce nerazzurre avrebbero fatto volentieri il picchetto d'onore ai campioni bianconeri per complimentarsi con loro, prima di imboccare l'ingresso del tunnel che porta agli spogliatoi. Chissà se avrebbero chinato sportivamente il capo dinanzi alla Regina, dopo aver ricevuto l'ennesima dose di schiaffoni in faccia (anzi, più che in faccia, all'incrocio dei pali). Non so perché, ma qualcosa mi dice di no.

Lo dedico al mio amico Gianluca, che per il numero dieci nutre una certa dose di simpatia.




2 commenti:

Cirdan ha detto...

Wow........che serata!
I-N-D-I-M-E-N-T-I-C-A-B-I-L-E
Un terzo tempo in realtà fu fatto!
...ehehe

gian ha detto...

un grazie al mio vecchio e grande amico